Le origini

Testata FESR FSE Piemonte
Logo Wecare

Welfare Verde

Il Piano di welfare WELFARE VERDE ha preso avvio da un progetto proposto da   AgriAlpi Service S.r.l in qualità di capofila di un raggruppamento di società appartenenti al Sistema CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) , rispondendo ad un Bando   nell’ambito dei  Fondi Strutturali e di Investimenti Europei 2014/2020 della Regione Piemonte. Il progetto è stato presentato a febbraio 2020 ed ha avuto inizio a  luglio 2020. Nel mentre le realtà produttive e l’intera società hanno dovuto fare i conti con l’emergenza pandemica da Covid 19.  

Il progetto è ufficialmente terminato a dicembre 2021 ma gli obiettivi e le attività sono confluite nel Piano di Welfare delle società  partecipanti, diventando una  componente stabile del sistema di welfare aziendale.

Il progetto  ha inteso promuovere e valorizzare  le pratiche di benessere, informazione e sicurezza all’interno del mondo Cia-Agricoltori Italiani, partendo dai dipendenti delle società di servizio e arrivando ai soggetti compresi a vario titolo nel sistema, quali aziende clienti, imprese agricole del territorio, fornitori, cittadini che accedono ai servizi del CAF e del Patronato Inac.

Tutte le attività di tipo informativo/ formativo incluse nel piano di welfare sono state progettate  per essere aperte e fruibili non solo dai dipendenti ma anche dal pubblico generalista e sono state  realizzate con alcuni partner presenti sul territorio sottoscrittori di un protocollo di collaborazione.

Le iniziative del progetto si sono svolte in presenza ma soprattutto (vista l’emergenza sanitaria in atto)  con modalità FAD (video tutorial sul sito o canale Youtube, comunicazioni in diretta sui social ecc), ottimizzando tempi e costi di spostamento e consentendo ad una platea maggiore la fruizione della formazione e riducendo l’impronta ambientale del “mondo CIA”.

FESR FSE Piemonte Footer